L'Agenzia delle Entrate risponde al quesito posto dal Forum Nazionale del terzo Settore: "chiede se un ente iscritto in uno dei registri previsti dall’articolo 101, comma 2, del d.lgs. 3 luglio 2017, n. 117 (di seguito anche Codice del Terzo settore o CTS) che, entro il termine ivi indicato, non proceda all’adeguamento del proprio statuto alle disposizioni inderogabili contenute nel medesimo d.lgs n. 117 del 2017, possa continuare – fino all’entrata in funzione del Registro Unico Nazionale del Terzo Settore – ad applicare le disposizioni fiscali previgenti in materia di ONLUS, organizzazioni di volontariato (ODV) e associazioni di promozione sociale (APS)".

Scarica la risoluzione 89/E della Agenzia delle Entrate


Login

Remember Me


In caso di problemi con gli account siete pregati di inviare una mail a
accfiscocsen@gmail.com
per ricevere assistenza.

I quaderni regionali di FiscoCSEN

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria


Intervista al Presidente CSEN Francesco Proietti

Francesco Proietti

D: Presidente Proietti, in merito all'incontro tenutosi il 31 gennaio scorso nell'Aula Magna dell’Acqua Acetosa nel corso del quale i Sottosegretari Giancarlo Giorgetti, Simone Valente hanno presentato la nuova riforma del sistema sportivo italiano, alla quale Lei è stato presente in qualità di Presidente del CSEN. Ci può brevemente raccontare cosa è stato detto al fine di farci comprendere la reale portata di tale riforma?

FiscoCSEN & Antel